Arte come rivelazione

Arte come rivelazione

Arte come rivelazione è un viaggio attraverso la collezione Agrati, con capolavori del 900 italiani e americani (Melotti, Fontana, Warhol, Christo, Rauschenberg, Basquiat, Manzoni), Zenit ha realizzato una grande video installazione per constestuallizare gli artisti e i movimenti presenti in mostra. Una proiezione centrale 10 metri per tre e due proiezioni laterali creano un ambiente immersivo di grande suggestione.

Regia 
Fabrizio Galatea

Mostra a cura di
Luca Massimo Barbero

Montaggio
Lucio Viglierchio

Musiche
Fabio Coggiola

Realizzato da: Hanz&co. e Edit Web